Corsi di Laurea

Tirocinio

Il tirocinio clinico è il momento in cui lo studente sperimenta l’applicazione di contenuti concettuali e scientifici, appresi nei corsi integrati, e la pratica clinica di un agire professionale con la donna in tutte le fasi della sua vita, con il neonato, il bambino, nella famiglia e nella comunità.

Il tirocinio clinico è l’occasione formativa per un apprendimento autonomo e responsabile, dove la riflessione e la rielaborazione soggettiva sono elementi essenziali.

Lo studente è affiancato durante tutto il suo periodo di tirocinio da professionisti motivati (referenti di tirocinio) e da professionisti che svolgono anche funzioni di docenza all’interno del corso di laurea in ostetricia. La collaborazione tra sedi di tirocinio e sede formativa, nonché tra referenti di tirocinio e coordinatore assume un ruolo di rilievo all’interno del percorso formativo, soprattutto nella definizione degli obiettivi specifici di tirocinio e nella valutazione intermedia e finale di ogni tirocinio svolto dallo studente.

Modalità di insegnamento pratico

  • Esercitazioni in situazione protetta (laboratorio)
  • Attività di simulazione, gioco di ruolo, lavoro in piccoli gruppi
  • Analisi e discussione di casi clinici

Dove si svolge il tirocinio pratico?
La Claudiana collabora con diverse sedi di tirocinio all’interno dei comprensori sanitari accreditati di Bolzano, Bressanone e Merano.

I tirocini/stage vengono svolti presso le seguenti unità operative e/o ambulatori:

  • Ambulatorio ostetrico-ginecologico
  • Reparto di Ostetricia/Puerperio
  • Sala parto
  • Reparto Materno Infantile
  • Nido
  • Terapia intensiva neonatale
  • Sala operatoria ostetrico-ginecologica
  • Reparto di Ginecologia
  • Consultorio familiare
  • Ambulatorio di diagnosi prenatale

Per lo studente del primo anno non sono previsti tirocini notturni; a partire dal secondo anno egli affianca le guide di tirocinio coprendo turni nell’arco delle 24 ore, nonché nei giorni festivi e nei fine settimana.