Corsi di Laurea

Sbocchi professionali

Il crescente interesse collettivo per la promozione della salute e il mantenimento del benessere apre ai dietisti un ampio ventaglio di opportunità.
In Alto Adige la maggior parte di loro svolge la propria attività in strutture sanitarie in regime di dipendenza. In questo contesto il dietista è responsabile dell’intera gestione della nutrizione e si occupa di prevenzione, promozione della salute e cura delle patologie alimentari.
In seno ad un team interdisciplinare, il dietista si occupa del mantenimento della salute e della prevenzione delle patologie tenendo conferenze, pianificando e svolgendo lavoro di pubbliche relazioni e nell’ambito di progetti scolastici rivolgendo il suo interesse alla persona sana in tutte le fasi della vita (dal bambino piccolo all’anziano, dalla donna in gravidanza allo sportivo). I cardini di questa attività sono la consulenza e l’istruzione sul tema “alimentazione sana” e la motivazione per il mantenimento, la promozione e il miglioramento del benessere.
In ambito clinico il dietista opera secondo le direttive mediche assumendosi la responsabilità nell’espletamento del suo lavoro che abbraccia l’intero processo di cura del paziente e include: assessment, diagnosi nutrizionale, pianificazione e attuazione dell’intervento nutrizionale, controllo della qualità, valutazione, adattamento e documentazione.
L’attività nelle cucine, p.es. controllo della qualità, redazione dei piani alimentari, nell’organizzazione e manutenzione del materiale terapeutico, documentazione interna ed esterna nell’ambito dell’organico  (formazione del personale) sono alla base di una terapia nutrizionale e ampliano notevolmente gli ambiti di competenza del dietista.
Altri interessanti sbocchi occupazionali con prospettive per il futuro sono possibili nei settori dell’industria agroalimentare e farmaceutica, nella libera professione e nel management della ristorazione collettiva.